PcBrain

Banner
E-mail Stampa PDF

Thermalright Spitfire: Ecco come dominare la nVidia GTX480 - 2° Parte di Test - Performance dello Spitfire

Indice
Thermalright Spitfire: Ecco come dominare la nVidia GTX480
Caratteristiche Tecniche
Descrizione Prodotto - 1° Parte
Descrizione Prodotto - 2° Parte
Descrizione Prodotto - 3° Parte
Metodologia e Piattaforma di Test
1° Parte di Test - Performance del dissipatore Stock
2° Parte di Test - Performance dello Spitfire
3° Parte di Test - Dissipatore Stock VS Thermalright Spitfire
4° Parte di Test - Overclock Massimo
Conclusioni

Andiamo ora a vedere come si comporta lo Spitfire sulla GTX480.

Il primo impatto è sicuramente positivo, poichè le temperature di esercizio sono molto più basse, e stiamo parlando di 15°C, ma con un netto vantaggio sulla rumorosità, visto che la ventola non è costretta a girare a regimi folli.

La conferma su quanto lo Spitfire sia un dissipatore valido la si ottiene guardando questo screen. Infatti nelle stesse condizioni del test precedente, dove la GTX480 con dissipatore stock raggiungeva i 104°C, non supera gli 85°C. Anche in questo caso l' emissione acustica è decisamente più bassa, garantendo una miglior esperienza d' utilizzo con il proprio PC.