PcBrain

Banner

News

E-mail Stampa PDF

Antec presenta tre nuovi case al Computex 2016

In occasione del 30° anniversario dell'azienda, Antec presenterà alcuni nuovi case nel corso di questo Computex 2016. Tra questi abbiamo il GX1200, il Trapeze ed il Crown.

Il GX1200, pensato principalmente per i videogiocatori, presenta un design molto aperto per favorire il flusso d'aria. Il case supporta schede video fino a 410mm, schede matri eATX e possiede 7 slot di espansione. È possibile installare radiatori fino a 360mm sul front, 240mm sul top e 120mm sul retro. Sono fornite due ventole LED, preinstallate nella parte anteriore, controllabili tramite l' "Antec Magic Box" grazie al quale è possibile importare 6 diverse velocità di rotazione e 7 colori per l'illuminazione delle ventole. Questo mid tower misura 510 mm x 510 mm x 200 mm e presenta due gabbie per drive da 3.5"/2.5" e tre per SSD da 2.5".

antec gx1200

Il Trapeze (Cube Design) è invece un case miniITX (355 mm x 250 mm x 459 mm) con una struttura ibrida in alluminio ed acciaio. Questo case supporta fino a 4 ventole, con una presente preinstallata nel retro, ed AIO fino a 240mm nella parte anteriore e 140mm nella parte posteriore; come per il GX1200, la ventola preinstallata può essere illuminata con 7 diversi colori ma, in aggiunta, questo chassis presenta delle fasce di LED sul fondo controllabili in maniera identica a quella delle ventole, tramite uno switch posto sul top. I pannelli laterali presentano una finestra in vetro fumé ed il case è apribile facilmente tramite un sistema a click.

antec trapeze

Infine abbiamo l'Antec Crown, sempre miniITX (339 mm x 430.7 mm x 236 mm) ma stavolta realizzato completamente in alluminio e dall'aspetto più sobrio. Il suo design  permette di montare la scheda madre direttamente dal top e dispone di due slot per drive da 3.5" e quattro per drive da 2.5". Il Crown supporta schede video fino a 330mm di lunghezza e sistemi di raffreddamento AIO (sul top) fino a 128mm.

antec crown

Antec sarà al Computex dal 31 maggio al 3 giugno, presso il Grand Hyatt Hotel di Taipei (stanza 1103). Per maggiori informazioni, visitare il sito antec.com.

Ultimo aggiornamento Martedì 31 Maggio 2016 13:07
E-mail Stampa PDF

Tt eSPORTS rivela il nuovo VENTUS Z

Tt eSPORTS, il marchio Thermaltake dedicato a periferiche ed accessori da gaming, ha rivelato un nuovo membro della famiglia di mouse Ventus, il VENTUS Z. Questo mouse possiede un sensore AVAGO ADNS 9500 da 11000 DPI (personalizzabili via software) ed eredita alcune caratteristiche dal modello di punta Level 10 M, quali la struttura a nido d'ape nella zona di appoggio del palmo e l'illuminazione RGB. Il VENTUS Z presenta inoltre una copertura in un materiale che al tatto sembra una via di mezzo tra plastica rigida e soft touch, che fornisce una sensazione equilibrata e assicura un grip ottimale senza però gli svantaggi dei coating in gomma. Il prezzo consigliato è di circa $60.

Tt eSPORTS VENTUS Z

Il VENTUS Z sarà in esposizione, insieme agli altri prodotti Thermaltake, per tutta la durata del Computex 2016 presso la Nangang Exhibition Hall di Taipei (quarto piano, stand M110); per saperne di più su Thermaltake al Computex 2016, visitare il sito computex2016.thermaltake.com.

Per maggiori informazioni sul VENTUS Z, visitare il sito ttesports.com.

E-mail Stampa PDF

Patriot annuncia anche le nuove Viper DDR4 SODIMM e la nuova linea di SSD Spark

Patriot, azienda leader nel settore delle memorie per PC, SSD, unità flash e periferiche da gaming, in occasione del Computex ha annunciato anche le nuove RAM DDR4 Viper in formato SODIMM e la nuova linea di SSD Spark.

Pensate per effettuare upgrade su notebook e sistemi Intel NUC, le Viper DDR4 SODIMM saranno disponibili in kit dual channel da 16 e 32GB, con velocità comprese tra i 2400 e i 2800 MHz; in tal modo si potranno ottenere capacità e velocità decisamente maggiori di quelle che si riscontrano normalmente nei portatili attuali. Le Viper SODIMM sono anche dotate di un dissipatore atto a diminuire le temperature dei chip di memoria e dunque assicurare maggiore affidabilità e stabilità. Queste RAM sono compatibili con XMP 2.0 e saranno disponibili a partire dal 10 giugno con MSRP compresi tra i 40 dollari del kit 1x8GB @2400MHz e i 170 del kit 2x16GB @2800MHz.

viper sodimm ddr4

La nuova serie di SSD Spark si presenta invece come la seconda generazione di SSD Patriot basati su NAND TLC e dunque mirata ad una fascia di prezzo molto accessibile. Il controller utilizzato è il Phison S11 e l'azienda dichiara velocità il lettura e scrittura sequenziali di 555 e 500 MB/s. Gli Spark saranno disponibili a partire dal Q3 2016 in tagli da 128, 256 e 512GB ad un MSRP di, rispettivamente, $35, $57 e $105: prezzi decisamente competitivi.

Patriot spark ssd

Per maggiori informazioni, visitare il sito patriotmemory.com.

E-mail Stampa PDF

Patriot annuncia l'SSD Ignite da 2TB

Patriot, azienda leader nel settore delle memorie per PC, SSD, unità flash e periferiche da gaming ha appena annunciato l'aggiunta di una versione da 2 TB alla sua linea di SSD di gamma alta Ignite, per soddisfare la sempre crescente richiesta di grandi capacità di storage ad alta velocità nell'ambito dei PC.

Inizialmente la linea Ignite presentava solo versioni da 480 e 960 GB, alla quale si è poi aggiunta una versione da 240 GB pochi mesi dopo. Ora è il turno della versione da 2 TB, basata anch'essa sul controller Phison S10 e NAND MLC; secondo le specifiche, la velocità in lettura e scrittura sequenziali si attestano rispettivamente a 560 e 500 MB/s.

ignite2TB

Come gli altri SSD della serie Ignite, questo nuovo modello presenta una feature di protezione dalla perdita dei dati chiamata End-to-End data path Protection (ETEP), derivata dall'ambito enterprise, e 3 anni di garanzia.

Il nuovo Patriot Ignite 2TB sarà disponibile a partire dal Q4 2016. Per maggiori informazioni, visitare il sito patriotmemory.com.

Ultimo aggiornamento Lunedì 30 Maggio 2016 14:16
E-mail Stampa PDF

Bitfenix presenta quattro nuovi case in occasione del Computex 2016

Bitfenix è pronta a presentare quattro nuovi chassis durante questo Computex 2016, nati dalla passione dei progettisti per i design unici e realizzati con materiali di pregio quali alluminio e vetro. Per l'evento di Taipei, Bitfenix ha stretto una partnership con Avexir, Caseking, CLX, EKWB, MSI e Noblechairs per mostrare questi nuovi case e dare la possibilità ai partecipanti di vincere alcuni tra i nuovi prodotti dei partner. Ecco dunque i Bitfenix Aurora, Prodigy Cape, Prodigy Pillow e Trident, in ordine da sinistra verso destra nella foto.

bitfenix computex2016

Ispirato dalle luci del nord, l'Aurora combina eleganza e performance; entrambi i pannelli laterali sono in vetro fumé, per mostrare tutto l'hardware e il modding all'interno. Insieme all'Aurora viene anche fornita una placca RGB dedicata all'illuminazione del proprio SSD. Questo case è compatibile con un'ampia varietà di hardware, dai sistemi più modesti ai setup eATX raffreddati a liquido. Questo chassis semi modulare presenta anche un sistema di montaggio tool-free per SSD ed HDD, per facilitare l'installazione e la gestione dell'hardware.

Il Prodigy Cape è uno degli ultimi arrivati nella serie Prodigy ed estende il supporto hardware della suddetta serie fino alle motherboard eATX. Realizzato con pannelli in alluminio e vetro di alta qualità, è aggressivo ma elegante allo stesso tempo ed è adatto per ogni contesto, sia per una build da gioco che per un sistema da salotto.

Con pannelli in alluminio ricurvi e un top trasparente pensato per mettere in mostra la propria GPU, il Prodigy Pillow si presenta come un nuovo chassis miniITX molto elegante che supporta sistemi di raffreddamento AIO e schede video di grandi dimensioni. Il Pillow è perfetto per ospitare un sistema ad alte performance in ufficio o in salotto ed è disponibile sia nella versione con top finestrato sia in alluminio.

L'ultimo case, il Trident, è uno chassis dalle linee aggressive pensato per fornire un buon flusso d'aria anche alle configurazioni più estreme e, come l'Aurora, presenta pannelli laterali in vetro fumé. 

 

Per incoraggiare i modder di tutto il mondo, Bitfenix presenterà al Computex la sua nuova piattaforma ModTime dedicata alla vendita all'asta dei sistemi modificati. In occasione di questa presentazione inoltre verrà indetta una gara di modding, in cui i partecipanti potranno vincere premi forniti da Bitfenix e i suoi partner Avexir, Caseking, EKWB, MSI e Noblechairs.

Per maggiori informazioni, visitare il sito bitfenix.com.

E-mail Stampa PDF

Nuovo speaker Bluetooth Panasonic RB5 con Resonance Bass

Panasonic annuncia oggi il nuovo altoparlante portatile Bluetooth RB5 con innovativa tecnologia Resonance Bass, che offre bassi potenti e vigorosi. Questo dispositivo compatto e resistente agli spruzzi d'acqua emette un suono omnidirezionale a 360°, per un’esperienza di ascolto eccellente, ovunque ci si trovi rispetto allo speaker.

Sia che siate in piscina con gli amici o in cucina a preparare da mangiare, potrete godere delle straordinarie prestazioni dei bassi dello speaker RB5 grazie alla tecnologia di enfatizzazione Resonance Bass, che sfrutta le vibrazioni tra la base del dispositivo e la superficie rigida sulla quale è posato per massimizzare i 5W di potenza dello speaker.

PCE RB5 front

RB5 ha un’autonomia massima di 12 ore e può essere ricaricato facilmente tramite una presa USB. L’ampia connettività che caratterizza lo speaker Bluetooth garantisce una gestione semplice e veloce del dispositivo: accoppiando RB5 ad uno smartphone, potrete controllare facilmente la vostra playlist da remoto. Si può anche creare un effetto audio surround, collegando più altoparlanti Bluetooth assieme per un'esperienza sonora immersiva e coinvolgente.

L'RB5 sarà commercializzato sul mercato italiano a partire dal mese corrente ad un prezzo suggerito di €99. Per maggiori informazioni, visitare il sito panasonic.com/it/.

E-mail Stampa PDF

Ozone svela la sua nuova generazione di accessori da gaming al Computex 2016

Ozone, azienda europea produttrice di periferiche da gaming, parteciperà al Computex 2016 per presentare la sua nuova linea di accessori dedicati ai videogiocatori; sarà infatti possibile visitare lo stand Ozone nella suite dedicata a questo marchio presso il Grand Hyatt Hotel di Taipei. Tra i nuovi prodotti presentati vi saranno nuovi modelli di headset della serie Rage ed una nuova serie di periferiche progettate in collaborazione con il pro team di League of Legends Origen. 

Il nuovo headset Rage z90 vanta un sistema surround 5.1 reale (e non simulato), un peso ridotto e dei pad in memory foam per fornire un comfort ed immersione maggiori al videogiocatore. Rinforzato con una struttura metallica interna, il Rage z90 possiede un microfono rimovibile ed un controller inline con base magnetica per consentire un controllo più granulare e personalizzabile del suono.

RageGlow Blk White

Gli headset stereo Rage z50 (nell'immagine sovrastante) sono pensati per i giocatori competitivi, forniscono un suono di alta qualità e sono stati ottimizzati per ridurre il peso mantenendo una costruzione solida e durevole. Presentano un microfono retrattile e sono disponibili in 6 colorazioni diverse, "Glow" e classiche. 

Al Computex 2016 Ozone rivelerà inoltre la tanto attesa lineup di prodotti creati in collaborazione con il team di eSports Origen, che comprenderà mouse ed headset caratterizzati dai colori ufficiali del team, nero e blu, ed il loro logo.

Per maggiori informazioni, visitare il sito ozonegaming.com.

E-mail Stampa PDF

BIOSTAR festeggia i suoi 30 anni con una scheda madre RACING in edizione speciale

In occasione del 30° anniversario della fondazione dell'azienda, BIOSTAR ha annunciato la sua nuova aggiunta alle lineup di schede madri RACING, la BIOSTAR RACING B150GT3. Questa motherboard mATX presenta un logo relativo all'anniversario sul dissipatore del chipset ed un motivo che ricorda una bandiera a scacchi campeggia nella zona del socket.

biostar b150gt3

La BIOSTAR RACING B150GT3 supporta CPU Skylake socket 1151, 2-way CrossFire ed è anche presente uno slot M.2 (2280) per storage ad alta velocità. Tuttavia, per via di alcune limitazioni legate al chipset B150, non sono presenti porte USB 3.1 ormai molto diffuse tra le nuove schede madri; inoltre non sappiamo se questa motherboard supporterà l'overclock grazie ad un BIOS speciale, dato che questo chipset non lo permette a meno di modifiche da parte del produttore. È inoltre disponibile il sistema Vivid LED DJ, che consente una facile gestione dei LED RGB tramite un software che si interfaccia direttamente con la scheda madre.

Per maggiori informazioni, visitare il sito biostar.com

Pagina 1 di 95