PcBrain

Banner
E-mail Stampa PDF

Phanteks Enthoo Evolv: Chassis Micro-ATX di razza

Indice
Phanteks Enthoo Evolv: Chassis Micro-ATX di razza
Scheda Tecnica
Descrizione Prodotto - L' esterno
Descrizione Prodotto - L' interno
Conclusioni

Fino a qualche anno fa un PC per poter reggere senza difficoltà qualsiasi applicazione, soprattutto in ambito 3D, e per poter essere definito realmente High End doveva seguire dei dogmi ben precisi e poche erano le sfumature concesse. Doveva essere equipaggiato con MainBoard di certo livello, che venivano prodotte solamente con formati uguali o superiore all' ATX, il reparto video quasi sempre era composto da due o più VGA. Inoltre i dischi a piatti rotanti erano installati in configurazioni Raid così da garantire una banda elevata, il PSU doveva essere molto potente per gestire senza difficoltà tutti i vari componenti e lo smaltimento del calore prodotto doveva essere affidato a dissipatori performanti. I case, quindi, per poter coesistere con queste configurazioni dovevano vantare dimensioni notevoli. Oggi però la situazione non è più come prima, infatti la rincorsa ad Hardware sempre più efficiente ha ridotto drasticamente i consumi senza inficiare le prestazioni. Quest ultime sono addirittura aumentate, tanto da rendere i vari componenti talmente potenti da riuscire a gestire qualsiasi software oggi in circolazione. E' così sparita la necessità della seconda VGA per poter giocare decentemente, ed i cestelli pieni di Hard Disk hanno lasciato il posto a singoli dischi allo stato solido. Tutto questo si è tramutato nella possibilità di usare MainBoard in formato Micro-ATX che non fanno rimpiangere quello che veniva offerto dagli standard più grandi. Di conseguenza anche il mondo degli chassis ha dovuto adattarsi alle nuove esigenze del mercato, ed i vari produttori hanno così cominciato a produrre proposte Top di gamma anche in chassis di piccole dimensioni, andando di fatto ad aprire i loro orizzonti anche al di fuori del classico Full Tower. Questo spiega la diffusione sempre maggiore di proposte di qualità nel formato Cube e Middle Tower per schede madri in formato Micro-ATX ed inferiore, proprio come il case in esame quest oggi, ossia l' Enthoo Evolv di Phanteks. Il produttore oggetto della recensione odierna è uno di quelli che non necessità di certo di presentazioni, e qualora non sia uno di quelli da voi conosciuti non preoccupatevi, avrete modo di conoscierlo nel dettaglio nel corso di questo articolo. Buona lettura!!!

 

 



Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies e su come eliminarli, visualizza la nostra politica sulla Privacy.

Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk